Se non sei su Internet stai perdendo un mercato globale da 280 miliardi.

Secondo le stime di Cisco, il traffico dati internet nel 2022, sarà pari a quello totale transitato in rete nei trent’anni precedenti il 2016. Spotify, Amazon, Netflix e ora anche Stadia (una sorta di streaming videoludico ideato da Google), spostano sempre più utenti in rete: tutto il mondo vuole essere a portata di smartphone.

Ma non bisogna mai dimenticare che la cloud in cui si fronteggiano i colossi come Amazon, Google e Microsoft, è pur sempre fatta da un mondo fisico di tecnologia e, soprattutto, di prodotti e servizi in vendita.

Nella rete quindi, oltre il traffico di dati, si trova il trait d’union tra customer e prodotti, in mezzo a una costellazione di informazioni che deve guidare le strategie delle aziende o, per lo meno, di quelle che non vogliono estinguersi nell’era digitale.

Metodologie di analisi sofisticate, machine learning, e l’evoluzione della targettizzazione profonda, rende le analytics  una delle priorità per CEO e marketers in azienda.

Questa evoluzione è confermata anche da una crescita del mercato di data analytics, con un balzo del 23% a 1,7 miliardi di euro in Italia, come riporta uno studio dell’Osservatorio del Politecnico di Milano. Una sfida che dovrebbe spingere le aziende a trasformare il proprio mercato in digitale, per fornire servizi sempre più efficienti e personalizzati e, soprattutto, per aumentare vendite e ROI.

Negli ultimi anni il settore sta valicando i confini dei colossi e coinvolgendo sempre di più piccole e medie imprese, che vedono in questi strumenti la chiave per migliorare sul profilo della competitività.

Il mercato sta maturando, le offerte sono sempre più diversificate e flessibili per adattarsi alle singole esigenze e questo vuol dire che seguire dei non basta.

L’azienda ha bisogno di analisi avanzate in tempo reale, bisogna capire per tempo come stringere le maglie proprio piano di marketing, perfezionando dinamicamente le scelte e con la supervisione di un consulente che sappia prevedere quando una strategia va verso la direzione errata.

 

Come possiamo aiutarti a migliorare il tuo business online?

Prevedendo questo cambiamento nell’analisi dei dati e nella declinazione dell’advertising sul web, abbiamo studiato una proposta che si basa su di una concreta esigenza, l’88% delle aziende non sa o non riesce a capire quanto il marketing stia funzionando e quali sono le azioni che, invece, stanno togliendo budget essenziale a migliorare le attività di promozione in corso.

Noi di C24 proponiamo ai nostri clienti un metodo analitico che si basa su dati, studio e creatività: COSMO al quale affianchiamo la nostra app COSMO24 che offre al cliente uno strumento di lettura di KPI e analitiche aggiornate in real time, con obiettivi chiari e misurabili sempre a portata di tasca.

Abbiamo scelto di guardare oltre e di portare la sfida al livello successivo. Se vuoi sapere come migliorare il tuo marketing digitale e iniziare a fare business, contattaci ora.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest

Chatbot per conversational marketing e data analytics

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference

App…erò! Che numeri l’app-economy!

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference

E-commerce tip 3 – Tecnica e tecniche

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference

E-mail per facilitare il flusso di lavoro

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference

Il tuo brand deve essere search o social?

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference