Chatbot per conversational marketing e data analytics

Il 2020, secondo Deloitte, sarà l’anno dell’intelligenza artificiale: si stima che le vendite di chip, ammonteranno a oltre 750 milioni (che diventeranno 1,5 miliardi entro il 2024) in grado di sviluppare funzioni di machine learning direttamente dal dispositivo su cui sono installati, anziché da un data center in remoto.

Un giro d’affari che supera i 2,6 miliardi di dollari, con funzioni che potranno essere svolte in modo più veloce e con maggiore tutela della privacy digitale degli utenti. La presenza “on site” dell’intelligenza artificiale, aumenta esponenzialmente le possibilità di sviluppo, sia in ambito consumer che aziendale, dove si potrà beneficiare di avanzate capacità di analisi dei dati direttamente dai device.

Basta poco per fare marketing con l’AI

Potrebbe sembrare un azzardo affermare che avere uno strumento evoluto e funzionale per il marketing sia possibile, ma in realtà non è così distante dalle possibilità di piccole e medie imprese, che dedicano il proprio budget all’innovazione. Certo, non si tratta di munire la propria attività di sistemi complessi come riconoscimento biometrico e visuale, realtà aumentata e assistenza vocale, ma di iniziare un percorso evolutivo in anticipo sui tempi.

Fornire la propria attività di piattaforme in grado di ascoltare correttamente le richieste dell’utente e di relazionarsi con conversazioni complesse, permette di capire le sfumature delle proprie buyer personas.

Un passo in avanti enorme nell’ambito del data analytics, ma anche nella cura della clientela, con bot capaci di elaborare accuratamente il linguaggio naturale e rispondere in tempo reale alle prime richieste degli utenti, mantenendo positiva l’esperienza dell’utente con la propria azienda, che sia un e-Commerce o un’attività corporate B2B o altro.

Cosa possiamo fare per aiutarti:

Noi di C24Web abbiamo pensato a come rendere funzionale l’utilizzo di chatbot per le aziende e abbiamo realizzato un Relation management tool di ultima generazione. Da questa idea nasce CustomerBe, un hub dal quale dialogare e assistere con efficienza i clienti.

CustomerBe integra un chatbot che apprende il linguaggio e automatizza e prevede le intenzioni dei tuoi clienti e, inoltre, comprende una funzione exit intent che previene l’abbandono di carrelli o landing page con form dedicati.

Abbiamo scelto di guardare oltre e di portare la sfida al livello successivo. Contattaci ora se vuoi sapere come migliorare il tuo marketing digitale e iniziare a fare business.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest

Svolta e-commerce, come il settore digitale spinge le vendite anche offline

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference

E-commerce tip 1 – La forza delle immagini

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference

E-commerce tip 3 – Tecnica e tecniche

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference

Le 50 aziende più conosciute sul web

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference

E-commerce: le statistiche Italiane del 2017 confermano la crescita esponenziale del Digital

How did they balance being so funny and being such respected artists?” This question was recently posed by a visitor in reference